Realizzare le proprie idee

Chiunque si può svegliare un giorno e “partorire” un’idea strepitosa ma non ha né le capacità, né il tempo, né le risorse per realizzarla. Cosa fare in questi casi? Si cercano soluzioni alternative, si chiamano gli amici, gli amici degli amici… Poi si ricerca in internet parole come “realizzare siti web“, “realizzare app“, “realizzazione portali“… si ricercano le parole chiavi su Google in cerca di risposte.

Le risposte che vi vengono offerte sono sempre o quasi sempre le stesse, pagamento con carta di credito, paypal o altri mezzi… Nessuno fa nulla gratis, come giustamente deve essere. Però ci possono essere delle alternative, anzi devono esistere delle alternative.

Esiste il crowd funding o crowdfunding [processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni, un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. cit. Wikipedia], esistono i bandi regionali, provinciali, comunali ma anche quelli europei. Esistono forme di finanziamento che possono aiutare l’idea a diventare realtà.

A volte però mancano le competenze per realizzare l’idea o anche solo informarsi su come accedere a determinati bandi. Dove vorrei arrivare… vorrei realizzare un network di creativi, di finanziatori, di “markettari”, di ingegneri, designer, architetti e soprattutto di persone che abbiano la voglia, il tempo e la “fantasia” di realizzare le proprie idee e quelle degli altri.

Il network è pronto a sviluppare tutte o quasi le iniziative, se siete vicino a Venezia ci possiamo incontrare per parlare un po’ di questo network di idee, se invece siete troppo lontani internet ci unisce…. contact!

Comments

comments

Filippo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *