Shia Labeouf just do it, il significato dietro le parole

Shia-Labeouf-Delivers-The-Most-Intense-Motivational-Speech-Of-All-time

Shia Labeouf, attore di Transformers e del recente Fury, ha realizzato un video “motivazionale” che ha riscosso subito un enorme successo nel web e di conseguenza, come spesso accade, ci sono già numerosi video parodie.

Non mi soffermerò molto sul perché l’ha fatto, non mi interessa molto il perché ma il come e soprattutto il “cosa dice”. Qui sotto potete trovare il video integrale:

La parte più significativa è questa:

Do it. Just do it. Don’t let your dreams be dreams. Yesterday, you said tomorrow. So just do it. Make your dreams come true. Just do it. Some people dream of success, while you’re gonna wake up and work hard at it. Nothing is impossible. You should get to the point where anyone else would quit, and you’re not gonna stop there. No, what are you waiting for? Do it! Just do it! Yes you can. Just do it.

If you’re tired of starting over, stop giving up.

Ed ora la traduzione (abbastanza) letterale:

Fallo. Fallo e basta. Non lasciare che i tuoi sogni restino sogni. Ieri, hai detto domani. Quindi Fallo e basta. Fai che i tuoi sogni diventino reali. Fallo e basta. Alcune persone sognano il successo, mentre tu ti sveglierai e lavorerai duramente per questo. Nulla è impossibile. Dovresti arrivare al punto in cui chiunque altro avrebbe lasciato, e non devi fermarti lì. No, cosa stai aspettando? Fallo! Fallo e basta! Si, puoi. Fallo e basta.

Se siete stanchi di ricominciare, smettetela di rinunciare.

A volte non è facile, rialzarsi, ricominciare sempre tutto daccapo, abbandonare progetti, prendere in mano altre attività o creare nuove opportunità MA bisogna farlo. È la vita stessa che ce lo dice e bisogna crederci. Ogni rottura, ogni singolo disastro è un’opportunità per creare qualcosa di nuovo. Ci può stare di abbattersi, ci può stare di essere rapiti dal dolce tepore del nulla, ma poi bisogna riprendere in mano le redini di tutto e ricominciare.

Nessuno è il più bravo in assoluto, certo un buon Q.I. aiuta, come aiuta avere delle doti balistiche nel calcio MA senza la costanza, senza la capacità di affrontare le situazione difficili si è NULLA. A volte il NULLA è più familiare, ma (altra piccola persola di saggezza… si oggi mi va di fare il saggio…) per andare avanti, passo dopo passo per un istante bisogna perdere l’equilibrio per poter andare avanti.

Nulla è facile ma è anche questo il bello.

Se volete saperne di più riguardo il video leggetevi questo LINK.

See ya!

Comments

comments

Filippo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *