Non uscire con l’insicurezza

piccolo manuale per scappare dagli insicuri

In questa società che ci ha regalato tanti vantaggi e comodità, esiste un male nascosto che ogni tanto (sempre più spesso ormai) compare, un male che accomuna sempre più persone, l’insicurezza.

Chi è insicuro tende a cercare febbrilmente un bersaglio su cui scaricare l’ansia accumulata e a ristabilire la perduta fiducia in sé stesso cercando di placare quel senso di impotenza che è offensivo, spaventoso e umiliante. (Zygmunt Bauman)

Non uscite mai e dico mai con le persone insicure, cercheranno sempre qualcosa di diverso, non saranno mai soddisfatte di quello che hanno attorno e ovviamente sarete solo voi a subirne le conseguenze.

Prendete un bel bicchiere d’acqua, fate un bel respiro e iniziate a correre talmente lontano da queste persone da superare il tempo e lo spazio. “Puf” e di colpo ve ne dimenticherete.

Le persone insicure sono quelle che dicono sempre “ni”, oppure appaiono talmente sicure delle loro azioni da convincerti che è la volta buona ma poi scompaiono. Diffidate da chi vi dice una cosa e poi ne fa un’altra, diffidate da chi ha sempre paura di dire la verità.

E vale in tutti i campi, amicizia, amore, lavoro. Fate sempre domande mirate, cercate sempre una risposta veloce e sincera e poi verificate subito con i fatti quello che vi è stato detto. Se la risposta non sarà uguale al fatto, scappate. Non si è ancora capito da cosa derivi questo male oscuro ma la cosa certa è che colpisce chiunque a chi prima non ne era afflitto.

Se qualcuno cerca sempre l’approvazione della società, sorride sempre, vuole sempre essere al centro dell’attenzione, saluta chiunque, non si arrabbia mai, è socievole con tutti ma poi si limita all’apparire vuol dire che gli piace solo questo, per lui è solo un gioco, quindi ascoltate un cretino:

  1. Non dategli la mano
  2. Non sorridetegli
  3. scappate appena vedete la sua figura
  4. Fate finta di non vederlo
  5. se per caso vi parla e cerca la vostra approvazione NON dategliela
  6. ripeto scappate
  7. tornate al punto 1 e ripetetevelo ogni giorno

Good Luck!

Comments

comments

Filippo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *