Auguri Kurt Cobain

Negli anni ’90 chi frequentava, come me, il liceo (o comunque le superiori…) aveva i capelli lunghi, i jeans strappati, un lupetto e una camicia a quadri grandi sopra, quasi sempre aperta. Erano gli anni del grunge, erano gli anni dei Guns N’ Roses, dei Nirvana, di Beverly Hills, delle occupazioni “a caso”, delle chitarre e della morte di Kurt Cobain.

Kurt oggi compierebbe 46 anni, forse troppi per quello sguardo sempre triste che vagava nei suoi pensieri. Volente o nolente Kurt con i suoi Nirvana mi ha segnato l’adolescenza. Come non salutarlo con uno dei concerti unplugged più belli di sempre?

Incontrandolo, ho avuto l’impressione di una persona di una sensibilità estrema, indifesa, che difficilmente riuscivi a guardare negli occhi, con uno sguardo di paura come di un cucciolo braccato dal mondo [serena dandini]

Comments

comments

Filippo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *